Trekking delle Madonie - 6 giorni

Madonie Trail - 6 days
Trekking delle Madonie - 6 giorni
Un affascinante trekking a cavallo che prevede sei giorni di cavalcata nel territorio del Parco Regionale delle Madonie, che accoglie all'interno dei suoi circa 40 mila ettari di superficie, più del 70% dell'intera biodiversità dell'isola.
m
kg

1° giorno
Arrivo a Casalvecchio Geraci, antica masseria dell'ottocento restaurata, immersa nelle verdi colline della valle del fiume Rainò.  Squisita cena biologica a base di prodotti a km 0 e pernottamento in agriturismo.

2° giorno: Casalvecchio - San Mauro Castelverde (ore di cavallo: 6)
Colazione, assegnazione dei cavalli e partenza da Casalvecchio intorno alle 8, si inizia a discendere la valle del fiume Rainò, affluente del Pollina, il quale segna da un punto di vista geografico il limite orientale delle Madonie e che si caratterizza per la sua selvaggia bellezza, ricca di nascondigli per i famosi banditi maurini, che tra la fine dell'ottocento e l'inizio del novecento qui dettavano legge. Picnic nella natura e salita in direzione della cittadina medioevale di San Mauro Castelverde a più di 1000 metri di altezza, che si affaccia sul mar Tirreno.  Cena a base di prodotti tipici del territorio e pernottamento in un monastero del cinquecento trasformato in hotel.

3° giorno: San Mauro Castelverde - Cefalù (ore di cavallo: 7)
Colazione e partenza intorno alle 8. Discesa in direzione di Castelbuono, il più grande paese delle Madonie con circa 10 mila abitanti, antica sede dei baroni di Ventimiglia, che da qui regnarono per secoli su tutto il territorio attraversato da questo trekking. Picnic nei pressi del paese. Nel pomeriggio, cammino in direzione del territorio di Cefalù attraverso zone molto selvagge e panoramiche, ricoperte da boschi e macchia mediterranea, passando dal vigneto di Santa Anastasia. Cena e pernottamento a Turismo Rurale Cefalù, provvisto di piscina con vista mare.

4° giorno: Cefalù - Casena Mongerrati (ore di cavallo: 6)
Colazione e partenza intorno alle 8:30. Si attraversa dapprima una zona ricoperta da macchia mediterranea con viste mozzafiato sulla costa tirrenica e si arriva dopo un paio d'ore al santuario di Gibilmanna, sede della Madonna patrona e protettrice della diocesi di Cefalù. Si visita il santuario che accoglie una delle più belle opere del Gagini, grande scultore siciliano del Rinascimento e si prosegue in direzione del paesino medievale di Gratteri, dove viene consumato il picnic. Nel pomeriggio proseguimento attraverso il bosco di San Giorgio, ricco di lecci e roveri, passaggio accanto ai ruderi dell'abbazia di San Giorgio (XII sec.) alla Madonna del Pedale (XVII sec.) e si giunge infine all'agriturismo Casena Mongerrati, provvisto di piscina, nei pressi di Collesano, antica cittadina di origine araba (Qal'at as-sirat). Lauta cena e pernottamento in agriturismo.

5° giorno: Casena Mongerrati - Rifugio Marini (ore di cavallo: 5)
Colazione e partenza da Casena Mongerrati intorno alle 9 ed attraversamento del bosco di Mungerrati popolato da sugheri, lecci e roveri. Proseguimento in direzione di Piano Zucchi, nei pressi del quale viene consumato il picnic, sotto l'imponente massiccio calcareo del Carbonara. Si passa in seguito da Piano Cervi, immersi in fitti boschi di lecci che piano piano si trasformano in faggi e si arriva finalmente a Piano Battaglia, famosa località sciistica a 1600 metri di altezza. Cena e pernottamento al Rifugio Marini.

6° giorno: Rifugio Marini - Terravecchia (ore di cavallo: 6)
Colazione e partenza da Rifugio Marini intorno alle 8:30. Visita della Battaglietta, ighiottitoio carsico dove confluiscono le acque di scioglimento della neve che scorrono attraverso gallerie sotterranee fino a Cefalù. Passaggio dal Vallone Madonna degli Angeli per ammirare gli ultimi esemplari sopravvissuti in natura del abete dei Nebrodi (abies nebrodensis) simbolo del Parco. Passaggio dal Santuario Madonna dell'Alto (1819 mt) dove nei giorni di buona visibilità si può ammirare gran parte dell'isola e discesa verso il nostro agriturismo Terravecchia in territorio di Castellana Sicula, provvisto di piscina proiettata verso l'incantevole Sicilia interna. Cena e pernottamento.

7° giorno: Terravecchia - Casalvecchio (ore di cavallo: 6)
Colazione e partenza da Terravecchia intorno alle 9. Questa giornata viene trascorsa sulle pendici meridionali delle Madonie, famose fin dall'antichità per la loro produttività in foraggi e grano, la prima risorsa agricola dell'isola una volta soprannominata "granaio di Roma" nonché la nostra principale base alimentare. Passaggio da Petralia Soprana, nominata nel 2018 "Borgo più bello d'Italia" e ritorno nel pomeriggio alla nostra base, agriturismo Casalvecchio Geraci, dopo aver percorso le trazzere immersi in piacevoli vedute panoramiche. Cena biologica a base di prodotti a km 0 e pernottamento.

8° giorno
Colazione e transfer in aeroporto.

Informazioni chiave
Livello: Intermedio | Esperto
In stanza doppia: : £1530.00/1700.00 €
In stanza singola: £1755.00/1950.00 €
Calendario
10 Aprile - 17 Aprile 2021: - 9 posti disponibili
3 Luglio - 10 Luglio 2021: - 10 posti disponibili
18 Settembre - 25 Settembre 2021: - 10 posti disponibili
9 Ottobre - 16 Ottobre 2021: - 10 posti disponibili
6 Novembre - 13 Novembre 2021: - 10 posti disponibili
Compreso nel prezzo
  • Trasferimenti dall'/all'aeroporto più vicino.
  • 7 notti in agriturismi, B&B o hotel di qualità.
  • 6 giornate intere a cavallo.
  • Tutta ristorazione, dalla sera del giorno di arrivo alla mattina del giorno di partenza.
  • Trasferimento di valigie ogni giorno dalla macchina di supporto.

Livello: Comodo in tutte le andature (passo, trotto, galoppo) con esperienza in esterno.

Numero di partecipanti: Dieci persone massimo.

Info: Tra sei e otto ore in sella al giorno. È necessario padroneggiare tutte tre le andature e bisogna essere fisicamente in forma. Questo programma si rivolge a cavalieri intermedi ed avanzati. Il terreno è molto vario, lunghi trotti e galoppate sono possibili.

Attrezzatura: Possibilità di prendere in prestito casco e gambali. Sono essenziali: impermeabile, più strati di vestiti (in altitudine può fare freddo), scarpe impermeabili e gambali, crema solare.

Accommodation: Agriturismi, B&B or good quality hotels.

Ristorazione: I pasti serali comprendono la cucina siciliana autentica a base di prodotti locali. Un pasto serale tipico include: varietà di antipasti, pasta, carne, dolce, vino, acqua e digestivo. I picnic sono portati dalla macchina di supporto (con tavoli, sedie e posate) e includono: pane fresco, insalata, formaggi, olive, salumi, specialità siciliane, vini o altre bevande, su richiesta, caffè o tè.

Selle: Comode selle inglesi ricoperte di pelle di pecora, o su richiesta selle western.

Lingue parlate: Inglese, francese, italiano, siciliano.

Aeroporto: Arrivo Catania - Partenza Catania