Alcantara - Dalla foce alla sorgente - 6 giorni

The Alcantara River
Alcantara - Dalla foce alla sorgente - 6 giorni
Bellissimo programma di sei giorni a cavallo che ci permette di percorrere in lungo tutto il Parco Fluviale dell'Alcantara con un incursione nel Parco dei Nebrodi dove si trova la sua fonte primaria.
m
kg

1° giorno
Arrivo a Villa Laura, bellissimo B&B immerso in un campo di agrumi, a circa trecento metri dal mar Ionio e dalla foce del fiume Alcantara, nel territorio di Giardini Naxos, con vista sull'Etna e Taormina. Cena e pernottamento.

2° giorno: Villa Laura-Gole dell'Alcantara (ore di cavallo: 5)
Colazione e partenza dal nostro B&B in direzione del mare. Dopo una piccola passeggiata lungo il letto del fiume e lungo il litorale, ci si immette nel letto del torrente Santa Venera che si risale per alcuni chilometri in territorio di Taormina. All'altezza del castello di Calatabiano, che da secoli domina tutta la zona, ci si ri-immette nel letto dell'Alcantara che si continua a risalire in territorio di Gaggi e poi di Castiglione di Sicilia, fino ad arrivare alle famose gole, nelle vicinanze delle quali ci viene servito il pranzo sotto forma di picnic e dove si effettua una bella pausa che ci permette di godere appieno le bellezze di questo luogo unico al mondo dove è possibile di usufruire di mute per risalire il corso del fiume nell'acqua ghiacciata delle gole. Tempo libero per relax e visite all'interno del Parco delle Gole dove si cena e pernotta in tende di lusso dotate di tutto conforto ed aria condizionata.

3° giorno: Gole dell'Alcantara-Malvagna (ore di cavallo: 5)
Dopo la colazione si risale in sella e si continua a risalire il fiume, fino alle Gurne di Francavilla, piccoli laghetti formati nel basalto molto suggestivi dove è possibile farsi il bagno. Si continua a risalire la valle, si passa sotto il borgo medievale di Castiglione di Sicilia e si attraversa uno dei territori più selvaggi del parco, in mezzo a colate labirintiche di lava di tipo Pahoehoe arrivate fin qui nel XVII° secolo e si arriva alle gole di Malvagna, altro luogo molto suggestivo, dove viene effettuato il picnic. Nel pomeriggio si sale e si gira intorno al vulcanetto spento di Moio e si va in direzione del paesino tipico di Malvagna, fondato nel seicento. Cena e pernottamento al B&B L'Arco dei Sogni.

4° giorno: Malvagna-Floresta (ore di cavallo: 5)
Da Malvagna si risale la valle del torrente Roccella, affluente dell'Alcantara, si passa in un territorio molto roccioso e scosceso e si arriva sui monti Nebrodi nei dintorni di Polverello, dove si passa sotto le gigantesche pale di un parco eolico, dove si possono scorgere semi-nascosti nella macchia, alcuni cubburi, misteriose piccole costruzioni circolari di pietra di remotissime origini, usate fino ad alcuni anni fa dai locali pastori come riparo. Si effettua il picnic. Nel pomeriggio si giunge a Floresta, paese più alto di Sicilia (1373 mt) nei pressi della quale nasce l'Alcantara. Cena al ristorante Villa Ribot e pernottamento in B&B.

5° giorno: Floresta-Hotel Nebrodi (ore di cavallo: 5)
Lasciata Floresta, ci si immette quasi subito all'interno del Parco Naturale dei Nebrodi (che con la sua superficie di quasi 90000 ettari è il più esteso dell'isola). Attraverso zone molto varie e belle, si arriva alla valle del Flascio, importante affluente dell'Alcantara e si sale su una montagna chiamata Monte Colla, sul cui fianco settentrionale si trova il nostro alloggio Hotel Nebrodi il più isolato dell'isola, antica residenza estiva dei baroni Vagliasindi di Randazzo, a circa 1400 metri di altitudine, immerso nella natura e nella quiete. Cena e pernottamento.

6° giorno: Hotel Nebrodi-Feudo Vagliasindi (ore di cavallo: 5)
Lasciato il nostro hotel, cominciamo a scendere dai monti passando dal luogo in cui nasce il fiume Alcantara e ci si dirige in direzione di Randazzo, importante centro etneo fin dall'antichità, piccola fermata culturale, picnic e continuazione del percorso lungo la valle fino ad un altra antica residenza dei baroni Vagliasindi, provvista di piscina, immersa nei vigneti pregiati dove viene prodotto il famoso vino Etna DOC. Visita dell'antico palmento, possibilità di degustare il vino dell'azienda, cena e pernottamento.

7° giorno: Feudo Vagliasindi-Castiglione di Sicilia (ore di cavallo: 5)
Colazione e partenza dal nostro sontuoso alloggio per la nostra ultima tappa, che ci fa scendere il letto del fiume passando dalle Gole di Castiglione, altro luogo molto suggestivo nei pressi del quale viene effettuato il picnic, visita della Cuba Bizantina, chiesa greco-ortodossa costruita al tempo della dominazione bizantina (cioè tra il VI° e l'VIII° secolo, che ne fa probabilmente la chiesa in piedi più antica di Sicilia) e risalita verso il paesino medievale di Castiglione di Sicilia, alla base del fianco settentrionale dell'Etna. Cena e pernottamento.

8° giorno
Colazione e partenza per l'aeroporto o qualunque altra località dell'isola.

Informazioni chiave
Livello: Intermedio | Esperto
In stanza doppia: : £1530.00/1700.00 €
In stanza singola: £1755.00/1950.00 €
Compreso nel prezzo
  • Trasferimenti dall'/all'aeroporto più vicino.
  • 7 notti in agriturismi, B&B o hotel di qualità.
  • 6 giornate intere a cavallo.
  • Tutta ristorazione, dalla sera del giorno di arrivo alla mattina del giorno di partenza.
  • Trasferimento di valigie ogni giorno dalla macchina di supporto.

Livello: Comodo in tutte le andature (passo, trotto, galoppo) con esperienza in esterno.

Numero di partecipanti: Dieci persone massimo.

Info: Tra sei e otto ore in sella al giorno. È necessario padroneggiare tutte tre le andature e bisogna essere fisicamente in forma. Questo programma si rivolge a cavalieri intermedi ed avanzati. Il terreno è molto vario, lunghi trotti e galoppate sono possibili.

Attrezzatura: Possibilità di prendere in prestito casco e gambali. Sono essenziali: impermeabile, più strati di vestiti (in altitudine può fare freddo), scarpe impermeabili e gambali, crema solare.

Accommodation: Agriturismi, B&B or good quality hotels.

Ristorazione: I pasti serali comprendono la cucina siciliana autentica a base di prodotti locali. Un pasto serale tipico include: varietà di antipasti, pasta, carne, dolce, vino, acqua e digestivo. I picnic sono portati dalla macchina di supporto (con tavoli, sedie e posate) e includono: pane fresco, insalata, formaggi, olive, salumi, specialità siciliane, vini o altre bevande, su richiesta, caffè o tè.

Selle: Comode selle inglesi ricoperte di pelle di pecora, o su richiesta selle western.

Lingue parlate: Inglese, francese, italiano, siciliano.

Aeroporto: Arrivo Catania - Partenza Catania